La stanza rosa

La stanza rosa

di Francesco Musella

Quando siamo colpiti da un avvenimento tragico, inspiegabile, che interessa la tranquilla famigliola della porta accanto, con il senno del poi andiamo alla ricerca di orme, indizi, per individuarne il percorso, e le ragioni. Ma alla fine è possibile ritrovarci al punto di partenza, o addirittura in n luogo opposto a quello in cui credevamo essere diretti. Abbiamo seguito un rivolo d'acqua, certi di incontrare un ruscello, se non un fiume, e abbiamo trovato, invece, da principio terra umida, poi arida e più oltre il deserto, dal quale eravamo partiti, ingannati da una pozzanghera, che intanto il sole ha prosciugato.