Medusa

Medusa

di Alessandro Serena

Il sole del 6 Giugno splendeva alto e luminoso. Comincia così il racconto delle tredici ore che cambieranno per sempre la vita di tutte le persone del pianeta. Un vecchio diario, la scoperta di una caverna. Il risveglio di un antico nemico che riposava da secoli, sepolto sotto terra. Grecia. Isola di Serifo. Un gruppo di archeologi Americani, è alla ricerca della caverna delle Gorgoni. Qualcosa però non va come previsto. Medusa, mostro mitologico metà donna e metà serpente, che pietrifica gli esseri umani con lo sguardo, risorge. La Gorgone, accecata dall'odio nei confronti degli uomini, decide di scatenare la propria ira in modo terribile. Inizia così una sanguinosa guerra che vedrà coinvolta, da una parte l'umanità intera e dall'altra un esercito composto da tutte le statue della terra, animate e chiamate a combattere dai poteri di Medusa.