Il noce e la magnolia

Il noce e la magnolia

di Titti Galendo

"La sera ci fu una grande festa in famiglia e la magnolia sembrava fiorita apposta per rallegrarsi con noi, ma eravamo a maggio, e il grande albero nel giardino continuava a diffondere ventate di profumo sulla tavolata imbandita: io mi ricordai fugacemente del vecchio noce, senza alcun rimpianto." "Il noce e la magnolia" è l'autobiografia romanzata di Titti Galendo. La storia di una donna, di una famiglia: dall'infanzia contadina durante la Seconda Guerra Mondiale al matrimonio. Dal successo professionale come insegnante al mobbing, questo romanzo racconta, attraverso un flusso di coscienza puro e sincero, la vita di Titti e presenta uno spaccato dell'Italia intera, regalandoci un quadro umano, personale e sociale. Il vecchio noce sarà abbattuto, ma al suo posto, alla nascita del nipotino, sarà piantata una magnolia...