Lingue d'Europa. La pluralità linguistica dei Paesi europei fra passato e presente

Lingue d'Europa. La pluralità linguistica dei Paesi europei fra passato e presente

di Fiorenzo Toso

Questo volume tratta il tema della diversità culturale da un punto di vista linguistico-etnografico e geopolitico, mettendo in evidenza come, accanto alle varie lingue e culture nazionali, siano presenti anche lingue e culture regionali o minoritarie, la cui esistenza è spesso all'origine di contenziosi con le autorità centrali dei diversi Paesi.

Ampio spazio viene dedicato in particolare alle realtà linguistico-culturali presenti in Italia, dove una recente legge ha ammesso il principio della tutela delle minoranze linguistiche (tedeschi dell'Alto Adige, francesi della Val d'Aosta ecc.), ma dove rimangono numerosi problemi irrisolti, legati in particolare alla valorizzazione dei patrimoni dialettali.