La danzatrice tantrica

La danzatrice tantrica

di Maya Devi Swati

Questo libro è un omaggio a tutti i Maestri che hanno offerto al mondo i doni inestimabili dello Yoga, del Tantra e della Danza, veri e propri sistemi evolutivi di straordinaria ricchezza, tramandati secondo la tradizione della guruśiṣyaparamparā. “Il corpo è il regno di tutte le possibilità dell’essere umano. Il cosmo si trova all’interno di ogni corpo che diventa il tempio divino. Esso contiene il ritmo della creazione. La yoginī è la forma manifesta della Śakti su questa terra. La danzatrice racchiude nel suo corpo il tempio, il santuario nel quale è racchiuso e allo stesso tempo attraverso il quale si dischiude il mistero imperscrutabile della Grazia divina” Attraverso l’esperienza diretta di Maya Swati Devi, grande devota della Devī, Maestra di Tantrismo Indiano, danzatrice di danze indiane mistiche e alla ricerca iconografica compiuta da Lucrezia Ottoboni, danzatrice e indologa è stato possibile proporre un approccio contemporaneo alternativo, sia artistico che spirituale, di ri-­‐avvicinamento al Tantrismo e alle sue tradizioni percorrendo la via del Divino femminile.

Si tratta di un approccio libero, meno intellettuale e filosofico. L’immediata fruibilità dell’opera d’arte può guidare l’animo dello spettatore in un universo di percezioni e impressioni profonde e irripetibili, e, allo stesso tempo, piene di spontaneità e di naturalezza.